Cosce di pollo con zucca, cipolle rosse e olive nere in agrodolce al miele

Pubblicato il 2022-01-02
Cosce di pollo con zucca, cipolle rosse e olive nere in agrodolce al miele

Cosce di pollo dalla pelle croccante e dai profumi e aromi inebrianti mediterranei, giochi di contrapposizione tra sapori dolci e aciduli, sapidi e decisi, avvolgenti. Ecco qui che il pollo si veste d'inverno e si immerge in un mare di sentori con zucca e olive nere che fanno da inseparabili co-protagonisti della ricetta: ogni ingrediente esalta e allo stesso tempo controbilancia l'altro. Delizia per olfatto e palato che dovresti provare anche tu.

Utensili

  • Ampia teglia da forno antiaderente per cucinare pollo e verdure

  • Ampio contenitore per far marinare il pollo

  • Padella antiaderente

  • Tagliere taglia-verdure

  • Coltello lungo e robusto

  • Spremiagrumi

Ingredienti

Dosi per 4 persone
  • 4 cosce di pollo, ciascuna del peso di circa 300-350 g (con pelle o ossa)

  • Zucca tipo hokkaido oppure tipo moscata di Provenza, oppure mantovana 1,1 kg (peso al lordo di buccia, filamenti e semi)

  • Olive nere denocciolate in salamoia 130 g

  • 3-4 cipolle rosse (una più, una meno in base alla loro grandezza)

  • Timo fresco in abbondanza

  • Rosmarino

  • Maggiorana

  • Origano

  • 2 cucchiaini colmi di curcuma in polvere

  • 1 pezzettino di zenzero fresco

  • 4 lime

  • 3 cucchiai di miele. Io ho scelto il miele di cardo siciliano. Ti consiglio un tipo di miele non estremamente floreale e dolce, magari miele di timo o miele di sulla.

  • Olio extravergine d'oliva in abbondanza

  • Sale q.b.

Procedimento

1. Metti a marinare le cosce di pollo 24 ore prima rispetto a quando pianifichi di cucinarle procedendo nel seguente modo.

Prendi un ampio contenitore e adagia le cosce di pollo. Prepara il condimento: in una ciotola spremi il succo dei quattro lime, aggiungi 180 ml olio d'oliva, due cucchiai di miele e mescola per bene finché il miele si diluisce. Versa e distribuisci uniformemente il pinzimonio sulle cosce di pollo, in particolare sulla parte della polpa che dovrà poggiare sul fondo della teglia, aggiungi abbondante timo fresco e metti in frigorifero.

2. Il giorno dopo, trascorse le 24 ore, quando prepari il tutto per cucinare la pietanza, prendi il pezzo di zucca necessario per la ricetta, elimina tutti i filamenti e i semi interni, sbucciala e tagliala a piccoli tocchetti.

3. Sbuccia e lava le cipolle rosse e tagliale in senso verticale a spicchi sottili. Tira fuori il pollo dal frigorifero, aggiungi due cucchiaini colmi di curcuma e mescola per bene il tutto con il pinzimonio.

4. Accendi il forno a 200 gradi in modalità statica. In un'ampia teglia da forno versa la zucca e la cipolla tagliate con un dito d'acqua, abbondante olio d'oliva, del sale, un piccolo pezzetto di zenzero fresco grattugiato e cucina in forno per circa 12 minuti.

5. Durante questo tempo metti le olive nere in una padella antiaderente con un filo abbondante di olio d'oliva e un cucchiaio di miele . Fai saltare in padella a fuoco vivace per circa 5-7 minuti; infine aggiungi l'origano e togli dal fornello.

6. Trascorsi circa 12 minuti, tira fuori dal forno la teglia con zucca e cipolla, aggiungi del sale, il rosmarino, la maggiorana, ancora dell'olio e mezzo di dito di acqua. Infine fai un po' di spazio libero sul fondo della teglia e adagia le quattro cosce di pollo a cui aggiungerai un pizzico di sale sulla parte della carne. Ricordati di mettere le cosce con la parte della pelle verso l'alto e la parte della carne invece poggiata sul fondo della teglia.

7. Fai cucinare per circa 35 minuti sempre a 200 gradi in forno statico. Trascorso tale tempo, tira fuori dal forno, mescola le verdure; se necessario versa un pochino di olio e/o pochissima acqua se il tutto dovesse risultare parecchio asciutto. Infine aggiungi le olive nere con il loro condimento caramellato del miele.

8. Rimetti in forno, stavolta in modalità ventilata, e fai cuocere ancora per 10-12 minuti in modo tale che si crei una crosta marroncina e ambrata molto croccante e appetitosa sulla pelle del pollo.

Trascorso tale tempo, tira fuori dal forno e procedi a servire e gustare la pietanza.

Cosce di pollo con zucca, cipolle rosse e olive nere in agrodolce al miele