Cupcake Camille alle carote viola con frosting al mascarpone

Cupcake Camille alle carote viola con frosting al mascarpone - overview

Tortine sane, genuine, gustose, raffinate, sorprendenti che incuriosiscono per il loro colore. Grazie all'uso delle carote viola ho ottenuto queste cupcake dal misterioso colore blu/viola: il risultato è un sapore ancora più dolce e raffinato al palato rispetto a prepararle usando solo le carote classiche arancioni. Tu prova a sbizzarrirti e usa tutte le carote colorate che trovi al mercato e deliziati con queste cupcake carote, mandorle, arance e frosting cremoso.

Dosi per circa 18 tortine
  • 260 gr carote già pulite: corrispondono a 2 carote viola e 1 carota arancione abbastanza lunghe e grosse. Puoi anche scegliere solo tutte carote viola, o mixare vari colori (esistono anche le carote gialle!)

  • 80 g olio di extra vergine d'oliva (un tipo dal sapore delicato)

  • 100 g di succo di un’arancia spremuta

  • Scorza di 1 arancia biologica con buccia non trattata

  • 140 g uova intere. Corrispondono circa a 3 uova medio-piccole

  • 190 g zucchero a velo

  • 110 g di mandorle pelate

  • 200 g di farina di grano tenero “00”

  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci

  • Un pizzico di sale

Per il frosting
  • 150 g di mascarpone ben freddo da frigorifero

  • 150 g di quark al naturale ben freddo da frigorifero. In Italia puoi trovarlo nei supermercati Lidl. Sostituibile con yogurt intero greco oppure anche con della ricotta fresca cremosa e non granulosa.

  • 70 g miele millefiori ben fluido. Io ho usato il miele fluido aromatizzato all'arancia di Caffè Sicilia di Noto , prov. Siracusa.

  • Per decorare: fiori commestibili essiccati (o freschi)

1. Pela e lava le carote fino ad ottenere il peso richiesto (260 gr) e tagliale a rondelle non troppo fini. Spremi il succo di un'arancia fino ad ottenerne 100 gr.

2. In un mixer frulla le carote con l’olio e il succo d’arancia, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

3. In un mixer o tritatutto , trita le mandorle pelate finemente, magari lasciandone qualcuna piò grossolana per apprezzarne di più consistenza e sapore.

4. In planetaria, o con le fruste elettriche, monta insieme uova, zucchero a velo e un pizzico di sale fino ad ottenere un composto molto chiaro, spumoso e voluminoso.

5. Aggiungi all’impasto le mandorle tritate e continua ancora a lavorare l'impasto con le fruste elettriche fino ad omogenizzare il tutto.

6. Aggiungi la scorza d’arancia grattugiata e la crema di carote, olio, succo d’arancia precedentemente frullata fino a far assorbire completamente.

7. Con le fruste elettriche a velocità più bassa, infine aggiungi la farina e il lievito setacciati e mescola il tutto fino ad ottenere un composto vellutato e ben amalgamato.

8. Ungi gli stampi per cupcake o muffin (oppure foderali con le cartine per muffin) e riempili con il composto precedentemente preparato fino ad arrivare a 1 cm dal bordo.

9. Preriscalda il forno (statico) a 175 gradi. Quando è caldo, inforna le formine di muffin e lascia cuocere per 25-27 minuti. Il tempo di cottura può variare a seconda del tipo di stampo e di forno. Prima di sfornare fai una prova cottura con lo stuzzicadenti.

10. Appena i muffin saranno cotti, toglili dal forno.

Se presenteranno una leggera cupola in superficie, ricopri le camille per 4/5 minuti con un velo di pellicola trasparente, cosicché si abbasseranno ottenendo così una base piatta. L’umidità che rimarrà chiusa all’interno farà rimanere i nostri dolcetti ancora più morbidi. Passati i primi 5 minuti, togli la pellicola e lascia raffreddare completamente in modo naturale.

11. Quando saranno totalmente freddi, sformare le camille dagli stampi.

12. Prepara il frosting montando con le fruste elettriche e separatamente prima il mascarpone ben freddo da frigorifero e poi il quark (o yogurt greco, oppure ricotta) anch'esso ben freddo da frigorifero.

13. Infine, metti tutto insieme in una ciotola. aggiungi 70 grammi di miele, mescola lentamente da basso verso l'alto e metti nel sac á poche giusto il composto che ti serve per metterlo sulle tortine che ritieni che consumerai a breve.

14. Nel frattempo posiziona il numero di tortine che pensi di consumare, prepara i fiori per decorare, riprendi il frosting nel sac á poche e distribuiscilo equamente sulle camille. Infine decora con i fiori essiccati e consuma le cupcake.

Tieni il frosting sempre freddo in frigorifero e distribuiscilo sulle tortine immediatamente prima di consumarle.

Cupcake Camille alle carote viola con frosting al mascarpone - zoom
Cupcake Camille alle carote viola con frosting al mascarpone - overview