Polpette di patate e cavoletti di Bruxelles al forno

Lo ammetto, ebbene si, non vado pazza per i cavoletti di Bruxelles. Però desidero mangiarli perché sono estremamente salutari e in più per me è fondamentale mangiare la varietà più ampia possibile di verdura e ortaggi. Ecco dunque una ricetta furba che nasconde un po' il sapore alquanto deciso e a tratti amarognolo dei cavoletti: le polpette con patate e cavoletti di Bruxelles! Una ricetta gustosissima, veloce e facile da preparare e che permette di mangiare i cavoletti anche a chi, un po' come me, non è esattamente un amante di questi piccoli ortaggi verdi.

Dose per circa 20 polpette

  • Cavoletti di Bruxelles 350 gr

  • Patate 850 gr

  • Uova intere grandi 2

  • Parmigiano Reggiano e/o pecorino grattugiato 60 gr

  • Un ciuffo abbondante di prezzemolo fresco

  • Rosmarino q.b.

  • Origano q.b.

  • Timo q.b.

  • Sale q.b.

  • Pangrattato per la panatura 200 gr circa

  • Un cucchiaio abbondante di Parmigiano Reggiano e/o pecorino grattugiato per la panatura

  • Un paio di cucchiai di olio d'oliva

  • Schiacciapatate

  • Pentola medio-grande

  • Padella

  • Ciotola ampia

  • Coltello, pelapatate

  • Teglia da forno grande

  • Carta da forno

1. Pela e lava le patate e mettile a cuocere intere in una pentola in abbondante acqua lentamente per circa una quarantina di minuti, in base alla grandezza delle stesse.

2. Lava i cavoletti di Bruxelles, tagliali in quattro spicchi e cucinali in una padella con dell'olio d'oliva, un dito d'acqua e del sale.

3. Quando le patate sono ben cotte e morbide, schiacciale con lo schiacciapatate in un ampio contenitore. Aggiungi del sale per insaporirle.

4. Aggiungi alle patate schiacciate i cavoletti di Bruxelles a pezzetti, il formaggio grattugiato, tutte le spezie e il prezzemolo, le uova sbattute.

5. Mescola il mix di ingredienti per bene con una forchetta e poi con un cucchiaio per amalgamare e compattare il tutto.

6. Cospargi su un piatto piano grande il pangrattato, un cucchiaio di formaggio grattugiato, del sale e ancora qualche spezia come il timo, se preferisci.

7. Prendi una teglia da forno grande, se non è antiaderente rivestila con un foglio di carta da forno e versa uno, due cucchiaio d'olio.

7. Prendi ora gradualmente un po' di composto di patate e cavoletti con un cucchiaio, lavoralo e schiaccialo con le mani formando una polpetta alquanto piatta. Impana ognuna di esse da tutti i lati nel mix di pangrattato e formaggio grattugiato.

8. Poggia ogni polpetta sulla teglia. Dopo averle distese tutte sulla teglia, versa ancora un filo d'olio su ognuna di esse.

9. Metti la teglia in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 20 minuti abbondanti. Negli ultimi 4-5 minuti passa alla funzione "grill" o ventilata per creare una crosta dorata e croccante.

10. Tira fuori le polpette di patate e cavoletti di Bruxelles. Gustale quando sono tiepide!