Crostata salata con crema di ricotta al limone e menta, asparagi e piselli

crostata salata con crema di ricotta al limone e menta, asparagi e piselli

Ho un debole per le torte e crostate salate. Questa crostata salata mi ha conquistata innanzitutto per il tuo splendido effetto ottico e poi per la combinazione degli ingredienti, semplice ma dai sapori decisi e autentici. I tocchi di freschezza dati da menta e limone vivacizzano la morbidezza e il candore della crema di ricotta. Gli asparagi e i piselli in precedenza saltati in padella danno un tocco deciso e vegetale alla ricetta. Ringrazio Laura Gioia del blog "Essenza di Vaniglia" avermi ispirata con la versione originaria della sua torta salata.

Ti consiglio i seguenti prodotti per preparare questa crostata salata:

Dosi per una tortiera di 26 cm
Per la pasta frolla salata
  • 1 uovo medio-grande (55 gr)

  • Farina di grano tenero 00 300 gr

  • Burro 165 gr (molto freddo da frigorifero)

  • Un pizzico abbondante di sale

  • Timo q.b.

  • Pepe nero macinato q.b.

Per il ripieno di crema con ricotta
  • Ricotta fresca e di buona qualità 500 gr

  • Robiola 150 gr

  • Pecorino grattugiato (o altro formaggio stagionato da grattugiare che preferisci) 30 gr

  • 12 foglie di menta fresca

  • Buccia grattugiata di 2 limoni medio-piccoli freschi biologici con buccia non trattata

  • Asparagi verdi 250 gr

  • Piselli (già sgusciati e pronti per essere cucinati) 150 gr

  • Olio d'olia q.b.

  • Tortiera con cerniera rimovibile da 26 cm di diametro

  • Un paio di ciotole medio-grandi

  • Mattarello

  • (Opzionale) Robot da cucina con lame / food processor

  • Forchetta

  • Padella antiaderente

  • Carta da forno

Prepara la pasta frolla salata

1. In un robot da cucina munito di lame unisci il burro freddo da frigorifero a tocchetti e la farina per realizzare la sabbiatura. Aziona le lame fino a ottenere un composto dalla consistenza simile alla sabbia in cui la farina assorbe per bene il burro. Se non hai un robot da cucina con lame, puoi fare questa procedura manualmente mettendo burro freddo e farina in un un'ampia ciotola e lavorando il composto con la forchetta fino a raggiungere appunto "la sabbiatura". Io ho mescolato i due ingredienti manualmente.

crostata salata con crema di ricotta al limone e menta, asparagi e piselli - sabbiatura burro e farina

2. Aggiungi l'uovo e il sale. Se hai lavorato l'impasto con il robot da cucina, continua ancora a mixare per un paio di minuti. Altrimenti amalgama per bene l'uovo, leggermente sbattuto in precedenza, con la forchetta insieme al mix di farina e burro.

3. Aggiungi ora il timo e il pepe nero macinato, lavora ora l'impasto con le mani in modo da creare un panetto liscio, sodo e compatto. Avvolgi la frolla in una pellicola e lascia riposare in frigo per circa 45-60 minuti.

crostata salata con crema di ricotta al limone e menta, asparagi e piselli - frolla salata
Prepara le verdure e la crema di ricotta e robiola

4. Monda gli asparagi eliminando la parte inferiore e più dura dei gambi, pelali leggermente e lavali.

5. Lasciali cucinare in una padella antiaderente con un filo d'acqua e un po' olio d'oliva a fuoco vivo per circa 15 minuti e aggiusta di sale.

6. Quando gli asparagi sono cotti, metti da parte e nella stessa padella cucina i piselli con un pochino d'acqua e un filo d'olio per circa dieci minuti.

7. In una ciotola versa la ricotta, che deve essere fine e non granulosa (eventualmente puoi passarla attraverso un colino schiacciandola con un cucchiaio), la robiola, la scorza grattugiata di limone, le foglie di menta tagliuzzate, il formaggio grattugiato e un pochino di sale. Lavora questa crema con una forchetta e poi schiacciando con il dorso di un cucchiaio finché non ottieni una crema ben omogenea e compatta.

8. Tira fuori dal frigorifero la pasta frolla salata. Ungi con del burro il fondo e i lati della tortiera .

9. Stendi la pasta frolla salata tra due fogli di carta da forno pressando con il mattarello in modo tale da ottenere una sfoglia alta circa 3-4 mm. Metti la sfoglia delicatamente dentro la tortiera e aggiusta compattando con le dite a facendo aderire la pasta frolla alle pareti della tortiera.

10. Prendi la crema di ricotta e robiola e versala dentro tortiera. Livella la crema di ricotta con una spatola o il dorso di un cucchiaio.

crostata salata con crema di ricotta al limone e menta, asparagi e piselli - torta cruda

11. Inizia a cucinare la torta per i primi 30 minuti in forno preriscaldato (statico) a 180 gradi.

12. Trascorso questo tempo, tira fuori la crostata salata dal forno e poggia gli asparagi e i piselli sulla superficie facendoli aderire al ripieno della torta.

crostata salata con crema di ricotta al limone e menta, asparagi e piselli - torta quasi cotta

13. Lascia cuocere la crostata salata ancora per circa 12 minuti e tirala fuori dal forno.

Lasciala intiepidire qualche ora e consumala. Puoi conservare la crostata salata in frigorifero fino a tre giorni e riscaldare leggermente in forno le porzioni di cui hai bisogno.

crostata salata con crema di ricotta al limone e menta, asparagi e piselli