Non solo Blaufränkisch: le molteplici sfaccettature dei vini austriaci del Burgenland

indietro
Pubblicato il 2022-10-18

VINI AUSTRIACI DEL BURGENLAND. Dopo la mia visita alla fiera"Wein Burgenland" a Monaco di Baviera il 18 ottobre 2022 in cui ho partecipato all'interessante masterclass e degustazione condotta dal Master of Wine tedesco dal 2019 Thomas Curtius e assaggiato vini delle 45 cantine presenti, desidero condividere con te alcune informazioni-chiave su questa regione austriaca dall'affascinante e ampia varietà di terroir che rende i suoi vini eccellenti.

La regione vitivinicola del Burgenland si trova nella parte est dell'Austria e confina con l'Ungheria. Può contare su circa 11.904 ettari di vigneti, ben un quarto del totale dei vigneti austriaci. Il 56% di tutto il vino prodotto è rosso, il 41,8% invece è bianco. Le 3 principali varietà di uva nera coltivate sono Blaufränkisch (20,8%), Zweigelt (20%), Merlot (4%). I 3 principali vitigni a bacca bianca sono Grüner Veltliner (9,6%), Welschriesling (8,4%), Chardonnay (5,9%).

Non solo Blaufränkisch: le molteplici sfaccettature dei vini austriaci del Burgenland -1

Il Burgenland ha sei Districtus Austriae Controllatus (DAC), che sono le denominazioni austriache per vini di qualità a origine controllata, che corrispondono alle DOC in Italia.

Ecco di seguito un tour immaginario attraverso ciascuna delle 6 DAC che caratterizzano la regione del Burgenland.

Nell'estremo sud, EISENBERG DAC con i suoi particolari terreni di ardesia e il vento fresco della Stiria offre alla varietà a bacca nera autoctona Blaufränkisch le condizioni migliori per produrre vini rossi fini ed eleganti, dall'acidità elevata e i tannini pIú austeri. Sui terreni argillosi, fitti e massicci della MITTELBURGENLAND DAC , calda e asciutta, e della ROSALIA DAC , le uve di Blaufränkisch crescono e producono vini rossi profondi e strutturati con aromi di frutta di bosco a bacca nera più matura e corpo pieno e vini rosati intensi e di carattere (nella denominazione ROSALIA si possono produrre ed etichettare con tale DAC anche vini rosati, unico caso permesso in Burgenland). La NEUSIEDLERSEE DAC si trova nel cuore della zona climatica pannonica, che porta estati calde e secche con precipitazioni moderate e inverni brevi e freddi. Con l'uva a bacca nera Zweigelt si producono vini rossi armoniosi, fruttati e con sottili note erbacee. Qui il lago di Neusiedl crea un microclima perfetto per la viticoltura e funge da correttore e moderatore della temperatura nei vigneti attorno ai suoi argini. Inoltre si creano le nebbie umide e fresche della notte e dell'alba seguite da tarde mattinate e pomeriggi soleggiati e asciutti: queste sono condizioni molto particolari in cui la muffa nobile botrytis cinerea si forma e attacca delicatamente ogni autunno le uve bianche Welschriesling, permettendo la produzione di vini dolci opulenti e setosi al palato in stile Trockenbeerenauslese. I vini secchi da uve Grüner Veltliner, Pinot Bianco, Chardonnay, Blaufränkisch della LEITHABERG DAC sono caratterizzati da terreni con stratificazioni complesse sul pendio dei Monti Leitha, dove l'ardesia cristallina acida si alterna a strati calcarei. Il calcare conchilifero conferisce ai vini una nota leggermente sapida e una certa elegante verticalità, mentre l'ardesia conferisce loro la necessaria tensione e vibrante acidità. Nel RUSTER AUSBRUCH DAC , sul lato occidentale del lago di Neusiedl, anche qui le migliori condizioni climatiche per la botrytis cinerea sono tutte ben presenti per produrre uno dei tipi di vino dolce più prestigiosi al mondo, il Trockenbeerenauslese, da varie uve bianche.

Ti segnano qui di seguito le 6 cantine che ho trovato più interessanti durante la fiera "Wein Burgenland" con circa 45 produttori presenti.

Non solo Blaufränkisch: le molteplici sfaccettature dei vini austriaci del Burgenland - 2
vini austriaci del Burgenland - Weingut Kerschbaum

degustazione vini austriaci del Burgenland - i Beerenauslese e Trockenbeerenaulese